venerdì 16 giugno 2017

Un cane ha aspettato per tre anni la sua proprietaria all’ingresso di casa

lastampa.it
cristina insalaco



Ha aspettato la sua proprietaria davanti all’ingresso di casa per tre anni, senza sapere che nel frattempo lei era stata portata in una casa di riposo, a causa della sua demenza senile. E’ successo in Corea del Sud, e il quattro zampe si chiama Fu Shi. Si erano incontrati alcuni anni prima, quando la signora, già anziana, aveva trovato il cane mentre vagava senza una meta per le strade della città di Busan. E aveva deciso di adottarlo. La coppia ha vissuto insieme felicemente fino a quando la padrona è stata colpita da un’emorragia celebrale che l’ha portata alla demenza. Per questo è stata ricoverata d’urgenza in una casa di riposo della zona. Ma il cane non è potuto venire con lei.



I vicini di casa, che lo vedevano davanti all’abitazione tutti i giorni, hanno iniziato prima a dargli del cibo, poi si sono preoccupati e hanno chiamato un veterinario: «Il cane tornava in casa solo la sera - dicono - ma rimaneva davanti all’abitazione tutto il giorno nell’attesa di rivedere la signora. Era evidente che l’animale aveva bisogno di aiuto».