sabato 1 aprile 2017

Quest’anno per la prima volta il Play Store supererà gli incassi dell’App Store

lastampa.it

Vola la spesa per le app Android ed è prossimo il sorpasso su Apple: la stima è contenuta nell’ultimo rapporto di AppAnnie, secondo il quale a livello globale nel 2017 gli utenti di smartphone e tablet spenderanno in applicazioni oltre 82 miliardi di dollari



Vola la spesa per le applicazioni Android (Google), tanto che quest’anno per la prima volta supererà quella per le app per iOS, il sistema operativo di iPhone e iPad di Apple. La stima è contenuta nell’ultimo rapporto di AppAnnie, secondo il quale a livello globale nel 2017 gli utenti di smartphone e tablet spenderanno in applicazioni oltre 82 miliardi di dollari. Una spesa in crescita per un mercato florido che, secondo le stime, nel 2021 conterà entrate per oltre 139 miliardi di dollari.

Tra i singoli negozi di applicazioni, spiegano gli analisti, l’App Store di Apple rimarrà saldamente al primo posto nei prossimi cinque anni e genererà una spesa di oltre 60 miliardi di dollari nel 2021. Ma se si somma la spesa per le applicazioni sul Play Store (il negozio ufficiale di Google) e sulle piattaforme di terzi (i negozi di app di Huawei, Xiaomi e Baidu ad esempio), quest’anno per la prima volta le entrate dalle app Android saranno maggiori di quelle della Mela morsicata.

Gli analisti rilevano che l’anno scorso i negozi digitali terzi di app del robottino verde di Google hanno prodotto 10 miliardi di dollari di entrate, mentre quest’anno la cifra raddoppierà.