mercoledì 12 aprile 2017

“Bella bella in modo assurdo”: battuta per 40 mila euro la Fiat 500 Limousine di Zoolander 2

lastampa.it
andrea barsanti (nexta)

L’auto, usata per le riprese del film del 2016 con protagonisti Ben Stille e Owen Wilson, è stata venduta all’asta


La Fiat 500 Limousine durante le riprese a Roma

Sui suoi sedili si sono seduti nientemeno che Derek Zoolander (Ben Stiller) e Hansel McDonald (Owen Wilson), i modelli “belli belli in modo assurdo” protagonisti del sequel di “Zoolander”, e adesso la 500 L Limousine usata nel film è finita all’asta e un fortunato appassionato è riuscita ad accaparrarsela sborsando 40.000 euro.



In totale sono state 15 le offerte avanzate per la “special edition” della 500 L, usata per girare alcune delle scene del film uscito a febbraio 2016 e ambientato quasi interamente a Roma: firmata da un designer di Chieti che per assemblarla ha sfruttato parti di una Giardiniera del 1970 e di una Fiat 500 F, la carrozzeria è stata verniciata di blu per darle l’aspetto “fashion” di una vera limousine e adattarsi alla trama del film, in cui Derek e Hansel devono sventare un complotto tra party e sfilate. 



Lunga 4 metri, l’auto ha un motore a benzina da 700 cc e cambio manuale sincronizzato, ed è accessoriata con frigobar e autoradio incastonato in un rivestimento in mogano: un pezzo unico, così come il suo proprietario, che ha assicurato che il contachilometri supera i 2.000 km e che le targhe sono ancora quelle originali (anche se possiede anche quelle europee per la circolazione).
Sul sito di aste online Catawiki, dove la 500 limousine è stata messa in vendita lo scorso 31 marzo, in meno di due settimane le offerte sono salite da 5.000 a 40.000 euro, cifra cui l’auto è stata alla fine venduta. Il fortunato compratore dovrà adesso spostarsi a San Salvo, in provincia di Chieti, dove la speciale 500 è custodita sin dall’ultimo ciak.