giovedì 9 febbraio 2017

Sanremo, è polemica tra Salvini e Braschi

Franco Grilli - Mer, 08/02/2017 - 12:28

Polemica tra il cantante delle nuove proposte di Sanremo e il leader della Lege, Salvini: al Festival un pezzo sulle storie degli immigrati



"Io penso che l'unico modo per rispondere sia far parlare la canzone. Penso che un certo dibattito politico non dovrebbe tirare in ballo gli artisti impegnati in un festival come questo".

Così Federico Braschi, in gara tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo col nome d'arte Braschi, replica a Matteo Salvini che ha attaccato su Facebook il suo brano 'Nel mare ci sono i coccodrilli' dedicato al dramma dei migranti. "Voi Sanremo lo guardate, Amici? Io no, ma se lo guardassi questo 'cantante' non me lo perderei per nulla al mondo...! P.s. Ti piace tanto l'invasione di immigrati clandestini? Accoglili tutti A CASA TUA!". "Io - dice Braschi -ho cercato di parlare di un tema importante per me ed ho cercato di farlo senza retorica e questo è tutto".

Insomma tra Salvini e il Festival ormai è polemica aperta e di fatto il battibecco con Braschi arriva dopo gli attacchi di Crozza durante l'intervento alla prima serata del Festival. Quello di Crozza è stato un attacco abbastanza diretto contro il leader della Lega che aveva sollevato la polemica sul cachet di Carlo Conti. Pronta la risposta di Salvini a Crozza: "Un milionario che fa la morale".