sabato 11 febbraio 2017

Auto volanti? Questo è un aero con le ruote: all’asta un Inter Autoscooter

La Stampa



Due posti in tandem, una carrozzeria che sembra la fusoliera di un aeroplano, tre ruote e un unico faro centrale. Fra le preziose Ferrari, Alfa e Porsche d’epoca messe all’asta in questi giorni da Sotheby’s, a Parigi, spunta anche lei, la curiosa Inter Autoscooter 175A Berline del 1956.
°
Nella storia dell’auto c’è spazio anche per questa simpatica microcar, che cercò di portare su terra le conoscenze aerodinamiche affinate in cielo. Il motore era monocilindrico, da 175 cc e 8 CV di potenza, abbinato a un cambio a tre marce. I freni si azionavano con dei cavi, come quelli delle biciclette; le dimensioni erano contenute, poco più di tre metri.
°
Il modello fu creato da La Société Nationale de Construction Aéronautique du Nord (SNCAN) e fu presentato al Salone di Parigi del 1953; secondo alcuni, doveva competere con il Messerschmitt KR-175, altro stupefacente esempio di auto di derivazione aeronautica. Della Inter Autoscooter furono prodotti circa 300 esemplari fra il 1953 e il 1956, ma secondo la casa d’aste, quello delle foto è uno dei circa 30 esemplari rimasti. È stato battuto al prezzo di 78.400 euro.