sabato 3 dicembre 2016

NO!

Nino Spirlì




NO al capo chino.
NO al quieto vivere.
NO al gregge.
NO all’irreggimentazione.
NO alla schiavitù.
NO al servilismo.
NO alla pacca sulla spalla.
NO alla compassione.
NO al pietismo.
NO al buonismo.
NO al garantismo.
NO ai padrini e ai padroni.
NO ai caporali.
NO ai clandestini.
NO agli immigrati.
NO all’islam.
NO al comunismo.
NO a Renzi e alla sua accozzaglia.
NO a Napolitano e al suo ricordo.
NO a Di Pietro e al suo finto manipulite.
NO all’unione europea.
NO a Merkel, Sarkozy, Hollande, Clinton, Obama, Juncker, al “kapò tedesco” di berlusconiana memoria.
NO ai dittatori.
NO a Mao, Stalin, Hitler, PolPot, Castro, Bokassa, Idi Amin Dada, Tito, Pinochet, Videla, Arafat e carne simile.
NO all’Arabia saudita.
NO all’Iran e alle sue minacce.
NO ai vegani e al loro integralismo.
NO alla cucina orientale: cani, ratti, vermi e porcherie varie.
NO alle mafie, alle massonerie, alla malapolitica.
NO ai “poteri occulti”, che sono merda.
NO alla Chiesa malata.
NO ai pedofili.
NO ai vescovi dell’inciucio.
NO alle battone per strada.
NO al maschilismo, al femminismo, al gaysmo.
NO al matrimonio omosessuale.
NO alle adozioni omosessuali.
NO all’utero in affitto.
NO a genitore1 e genitore2.
NO alla scuola codarda e pavida.
NO alle scuole, case di riposo, case di cura senza videocamere.
NO agli sconti di pena.
NO agli indulti per i crimini contro la persona.
NO alle case per immigrati.
NO all’accoglienza incondizionata.
NO alla contaminazione delle identità nazionali.
NO alla globalizzazione.
NO al mcDonald.
NO al kebab.
NO ai fruttivendoli pakistani.
NO all’olio del Marocco, Tunisia e zone circonvicine.
No al latte rumeno, alle uova e ai polli cinesi, ai limoni argentini, alle arance africane, agli agnelli neozelandesi, ai maiali dell’est europa.
NO ai venditori beduini e mediorientali sulle spiagge.
NO ai negozi cinesi.
NO a bergoglio e ai suoi errori.
NO alle aule, agli uffici, alle corsie senza Crocifisso.
NO alle moschee illegali sul suolo italiano.
NO ai venditori abusivi.
NO agli italiani asserviti.
NO alle cooperative malandrine.
NO alle calunnie, all’invidia, alle menzogne.
NO alla stampa serva, che non serve.
NO alla clonazione umana.
NO alla sperimentazione sugli animali.
NO al gaypride.
NO ai campi zingari.
NO alla televisione spazzatura.
NO ai giornali a pecorina.
NO alla malasanità.
NO ai medici disattenti, ignoranti, spietati, non aggiornati.
NO alla droga legalizzata.
NO ai sudati che puzzano.
NO ai rigattieri dell’est.

NO… NO… NO…

NO sulla scheda di domenica 4 dicembre.


04112008a Forum
scrive Spirlì