domenica 18 dicembre 2016

Google ha inventato un modo semplice per passare da iPhone ad Android

La Stampa
enrico forzinetti

Un aggiornamento dell’applicazione Drive permette di effettuare il backup di foto, contatti e messaggi presenti nello smartphone Apple, per trasferirli via cloud sul nuovo apparecchio. Ma possono volerci molte ore



Nessun rischio di perdere contatti, foto, video ed eventi sul calendario. Grazie all’aggiornamento dell’applicazione Google Drive per iOS, è possibile fare un backup dei dati presenti sull’iPhone in vista di un passaggio a uno smartphone Android

Dopo aver scaricato l’app e creato un account Google, per salvare i propri dati sul cloud si deve accedere alla finestra delle Impostazioni e cercare la voce Backup. Il processo potrebbe durare anche delle ore, soprattutto se si vogliono trasferire molte foto e video. Una volta acquistato il nuovo dispositivo Android si deve poi accedere con lo stesso account utilizzato per Google Drive e si ritrovano i contatti, le foto e gli eventi salvati all’interno delle app specifiche. Non è invece possibile fare la stessa con i brani musicali che vanno trasferiti manualmente.

Tutto questo non è necessario per chi acquista un Google Pixel: per trasferire i dati basta usare l’adattatore Usb collegabile all’iPhone. In tutti gli altri casi è l’aggiornamento di Google Drive a facilitare il passaggio ad Android, che ha così risposto all’app “Passa a iOS” sviluppata da Apple.