mercoledì 12 ottobre 2016

Samsung cancella lo smartphone Galaxy Note 7. In Italia consegnati meno di 2000 esemplari

La Stampa

L’azienda interrompe la vendita e la produzione del suo top gamma e perde l’8% nella Borsa di Seul. L’avviso a chi lo ha acquistato: “Spegnete il dispositivo e non usatelo”



«Spegnete il dispositivo e non usatelo»: è ufficiale. Samsung ha bloccato la vendita e la produzione del Galaxy Note 7 e ha inviato una nota a tutti i possessori, chiedendo di non utilizzarlo più. La decisione è stata presa dopo i diversi episodi di surriscaldamento ed esplosione del dispositivo che avevano portato alla sospensione della vendita.

La produzione è stata fermata. Le conseguenze economiche iniziano già a farsi sentire: dopo l’annuncio globale, Samsung è crollata dell’8% nella Borsa di Seul. Per la società sudcoreana si tratta di un fiasco colossale, che danneggia gravemente la sua reputazione e che nei prossimi mesi potrebbe avere ripercussioni negative sull’intera gamma dei prodotti.

«A tutela della sicurezza dei consumatori, che è da sempre la priorità di Samsung ed elemento fondante del suo impegno, per garantire i più alti standard di affidabilità e qualità - si legge nel comunicato ufficiale diffuso in serata - l’azienda ha deciso di interrompere la vendita e la produzione del Galaxy Note7 e il programma di sostituzione di questi dispositivi, invitando i consumatori a spegnere i Galaxy Note7 in proprio possesso e riconsegnarlo al punto vendita presso il quale è stato acquistato».

Nel caso specifico dell’Italia, la situazione non appare particolarmente grave: «Il prodotto non è mai stato ufficialmente messo in commercio, se non attraverso una prima fase di pre-ordine di circa 4.000 unità, di cui consegnate meno della metà», precisa l’azienda. «Per agevolare il processo di ritiro del Galaxy Note7, Samsung Electronics Italia ha messo a disposizione alcuni servizi tra cui: servizio di ritiro del prodotto, servizio di assistenza dedicato al numero verde 800 025 520, sito dedicato . A tutti i consumatori, che hanno effettuato il pre-ordine, Samsung Electronics Italia garantisce il rimborso totale e immediato dell’importo versato. Sempre a questi consumatori, verranno inoltre spediti subito dopo la restituzione del Galaxy Note7, i premi promessi in fase di pre-ordine.

«Siamo un leader tecnologico responsabile e fortemente impegnato nel far sentire i nostri clienti in ogni istante sicuri, entusiasti e ispirati, mantenendo alta l’eccellenza dei nostri prodotti. Vogliamo dimostrare di essere concretamente vicini ai nostri consumatori italiani e per questo stiamo lavorando a un programma dedicato per ringraziarli della fiducia che ci stanno dimostrando» , afferma Carlo Barlocco Presidente di Samsung Electronics Italia.